Il nostro capitale di nascita

Abbiamo un corpo che ha nella propria memoria, DNA, acquisito le capacità per far fronte a milioni di anni di evoluzione sul pianeta attraversando difficoltà e condizioni anche molto difficili perché è costruito per supportare la nostra esistenza al meglio fino all’ultimo secondo

Abbiamo una vita intera a disposizione con tutta la sua magia e mistero per conoscere ed esprimere  i nostri talenti e così in un colpo solo realizzare noi stessi con la relativa soddisfazione e portare intorno a noi la nostra quota di qualità per il benessere di tutti.

Abbiamo un pianeta che ci offre tutti i giorni da milioni di anni tutto quello che ci serve in quantità e varietà, la migliore navicella spaziale che possiamo immaginare per navigare in questo universo probabilmente infinito

A quali condizioni?

Tutto quello che esiste in natura esiste perché determinato dalle leggi che lo hanno generato.

Come dicono nel “I Ching”:

l’acqua scorre per unirsi all’acqua perché tutte le sue parti sono soggette alle medesime leggi

Riconoscere l’importanza, il valore e la necessità di queste leggi riporta ordine nell’organizzazione del nostro pensiero e della nostra stessa vita, essendo noi parte integrante di questa natura che ci circonda e ci genera.

Troppo spesso crediamo di essere super potenti e di poterci elevare al di là di queste leggi

Troppo spesso rinunciamo a riconoscere le nostre radici e ad ascoltarci internamente

Troppo spesso ci accontentiamo di ciò che crediamo solo nella testa, escludendo corpo ed Anima

 e quindi

Cosa ne facciamo di tutto questo?

Come utilizziamo queste opportunità?

Come ci possiamo orientare nella gestione di questo immenso capitale? 

La natura si comanda solo ubbidendole!

Ce lo faceva presente Catone già al tempo degli antichi romani

COSA VUOL DIRE SCEGLIERE DI ESSERE?

Scegliamo di essere o non essere con ogni nostro comportamento. Ogni scelta ci avvicina o ci allontana al primo dei nostri compiti arrivando in questo pianeta:

 quello di rimanere connessi con Ciò da cui proveniamo,
che ci ha dato l’Impronta, che ci governa con le sue leggi.

“Madre Natura non ci fa torti ma vuole solo insegnarci come fare, per fare bene, se lo vogliamo imparare. Il suo insegnamento è per tutti, Madre Natura ci accoglie come siamo, giovani e vecchi, belli e brutti, ci ospita senza chiedere nulla e senza criticarci, non ci chiede di essere intelligenti o ricchi, solo pretende rispetto. Smettendo di metterci al centro, ma invece mettendoci in relazione, creiamo le condizioni per poter rispettare quelle leggi della Natura che in primis ci permettono di rispettare noi stessi.”

da il libro “La scelta di essere. Strumenti per ritrovare il cammino verso noi stessi”

 

LA VITA È MOVIMENTO

CIOÈ

LA VITA È GENERATA DALLO SCAMBIO

il maschio cede il seme e la femmina offre l’ovulo,
il moto delle acque e dei venti è determinato dello scambio tra il caldo e il freddo,
la vita stessa è mantenuta dallo scambio scaturito dal

nutrirsi di ciò che serve, lasciare andare quello che non serve

Questa legge fondamentale ci assicura di vivere qualitativamente la vita.
Madre Natura ci offre specialmente quattro strumenti fondamentali per agire:

SCEGLIERE DI ESSERE VUOLE DIRE ONORARE PIENAMENTE LA PROPRIA VITA

 

VUOI SCEGLIERE DI ESSERE ANCHE TU?

Rispondi a queste domande con una scala da 0 a 10…quanto più basso sarà il valore che ottieni con la somma dei singoli risultati tanto più lontano cammini dal rapporto con te stesso, quanto più sarà alto il valore di quella somma tanto più vicino stai camminando verso te stesso